Ieri sera 31 ottobre, è stato inaugurato in Viale Ovidio ad Andria il murale “Ritornerai?”, un’opera di street art realizzata dall’artista Daniele Geniale su un edificio di edilizia residenziale pubblica. L’opera vuole sensibilizzare ogni cittadino a lottare sempre per far sì che i giovani di Andria e non solo, possano ritornare e restare nel proprio paese per dare il loro prezioso contributo senza essere costretti a migrare in cerca di fortuna:

Noi, insieme alle nostre famiglie e ad i nostri cari, abbiamo vissuto in prima persona il tema dell’emigrazione giovanile”-ha dichiarato il Presidente dell’Associazione Culturale “Andriaground FamilyAgostino Ciciriello – “Per questo siamo consapevoli che, insieme ai nostri giovani, lasciano Andria anche competenze, energie ed idee senza le quali è davvero difficile pensare ad una città diversa. Siamo consapevoli, tuttavia, che l’opera da sola non risolve questo problema: il nostro auspicio, piuttosto, è che guardando il murales ogni cittadino sia ancora più motivato a lottare per dare ai propri figli un motivo per restare e tornare ad Andria” – continua Ciciriello-“Perché senza i giovani, la nostra città non avrà futuro”. Ringraziamo per la splendida opportunità che ci è stata data la Regione Puglia che ha promosso il bando regionale “Open call -Street art“, il Comune di Andria che ha candidato il nostro progetto ed ARCA Puglia Centrale, che ci ha concesso la superficie su cui è stata realizzata l’opera. Noi continueremo a promuovere messaggi come questo, sempre più convinti che la cultura fatta per strada possa dare un contributo fondamentale per la rinascita della città in cui viviamo. E che amiamo” – ha concluso il Presidente Ciciriello. Nelle ultime ore, alcuni andriesi all’estero hanno contattato VideoAndria.com esprimendo parole di vicinanza nei confronti di una comunità – quella di Andria – a loro sempre vicina nonostante le distanze.

Fonte: Videoandria.com

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.